Recensioni

Recensioni
Recensioni

Consigli di lettura

Consigli di lettura
Consigli di lettura

Blogtour

Blogtour
Blogtour

TOPIC BOOKS #3 : Il Mare Nasconde Le Stelle di Francesca Barra

Buongiorno Lettori.
In questo nuovo appuntamento con la rubrica #topicbooks voglio presentarvi il nuovo romanzo di Francesca Barra - giornalista, scrittrice e autrice di Verrà il vento e ti parlerà di me - in cui viene affrontato con rispetto ed approccio autentico uno dei temi più attuali, discussi e controversi della nostra società italiana ed internazionale: l'immigrazione clandestina.
Troppo spesso numerosi esponenti politici si riempono la bocca di frasi fatte non supportate dalla realtà ed estraniate dal contesto, andando a toccare i nervi scoperti di una società lasciata allo sbando, priva di sicurezze, priva di aiuti concreti dove forse per racimolare una manciata di voti  viene fatto credere che il vero ed unico problema dell'Italia siano loro, gli immigrati.
Non dico che non lo sia, almeno in parte. E non dico nemmeno che tra di loro non ci siano delinquenti o persone prive di scrupoli.. ma forse leggendo Il mare nasconde le stelle avremo la possibilità di vivere quell'orrore attraverso gli occhi di Remon, attraverso il suo sacrificio, attraverso i suoi sogni e le sue parole, attraverso quel cielo stellato che racchiude in quel tenue bagliore ogni sua piccola e tenace speranza. Ringrazio la Garzanti per la copia del romanzo.

Prezzo: 14.90€ | Pagine: 150
Il sogno di Remon è cercare la libertà. Ma è solo un ragazzo di quattordici anni e da giorni è su una barca, infreddolito e affannato. Il mare è una distesa infinita davanti a lui. Il rumore della paura è assordante in quel silenzio.
Eppure Remon non si sente solo. Guarda il cielo e affida i suoi sogni alle stelle. Non sa dove è diretto. Sa bene da cosa sta fuggendo. Dal suo paese, l'Egitto. Dall'odio e dall'intolleranza che hanno cambiato la sua vita all'improvviso.
Perchè Remon è cristiano e non è più libero di giocare per le strade, di andare a scuola, di pregare Dio. E' stato costretto a scappare senza dire addio alla sua famiglia. Nei suoi occhi, troppo giovani per aver visto già tanto dolore, rivede i momenti felici con loro: gli abbracci di sua madre, le chiacchiere con suo padre, le risate con suo fratello.
Tutto ora appare così lontano. Ora che il suo viaggio è finito e una terra sconosciuta lo accoglie: l'Italia. Remon non si aspetta più nulla dal futuro. Eppure i miracoli possono accadere. Perchè basta poco per sentirsi di nuovo a casa.
Basta l'affetto di amici inaspettati. Basta l'appoggio di insegnanti che credono in te. Basta l'impegno e la passione per lo studio. Remon giorno dopo giorno ritrova la speranza e il coraggio di sorridere ancora. Senza dimenticare il passato. Senza dimenticare da dove viene. Ma forte di una nuova scoperta: anche dal mare si può volare..

« Mi chiamo Remon. Sono un cristiano copto. Avevo quattordici anni quando sono arrivato in Italia a bordo di un barcone dall'Egitto. Da solo. Il mio viaggio in mare è iniziato il 6 Luglio 2013, è durato centosessanta ore. E preferirei morire pur di non dover più compiere quel viaggio.. »

Francesca Barra è una giornalista professionista. Lavora in televisione per La7, Sky, Rai e Mediaset. Ha condotto su Radio1Rai La bellezza contro le mafie, ha collaborato con Sette e L'unità.
E' autrice dei libri Il quarto comandamento, Giovanni Falcone un eroe solo, Tutta la vita in un giorno.
Per Garzanti ha pubblicato il romanzo Verrà il vento e ti parlerà di me.
Cristina

2 commenti

  1. Grazie per questo post sensibile e delicato, Cristina <3
    Questo è un libro che desidero molto, soprattutto dopo aver letto e amato Le tartarughe tornano sempre. Te lo consiglio, davvero ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh *-* grazie a te! Sono felice che lo spirito di questa rubrica sia arrivato a destinazione. Mi sono segnata il titolo :)

      Elimina

Leggere in Silenzio vive attraverso i vostri commenti e condivisioni: lasciate un segno del vostro passaggio!
Se vi piace quello che avete incontrato in queste pagine, diventate Lettori Fissi.
Grazie per il vostro sostegno.

Powered by Blogger.
Back to Top