domenica 24 aprile 2016

[ SEGNALAZIONE ] : Ross Poldark di Winston Graham

Buona Domenica Silenziosi Lettori! 
In questa giornata tipicamente autunnale - perchè siamo di fronte ad una legge non scritta, ma sacrosanta: se è un giorno di festa, non abbiate timore, non importa dove andrete o dove vi nasconderete, il maltempo vi troverà e voi non avrete via di scampo! Per tutti gli Estranei oltre la Barriera.. si nota che sto fremendo per la prima puntata di Game of Thrones? - voglio presentarvi un romanzo in uscita per Sonzogno il prossimo 5 Maggio - giorno caro al Manzoni, ma anche ricco di interessanti novità. Ci troviamo nella terra ventosa di Cornovaglia - aspra quanto la vita dei suoi minatori, percorsa dai fremiti di nuove sette religiose e afflitta da contrasti sociali - dove si intrecciano i destini dei membri della famiglia Poldark, primo fra tutti il forte e affascinante Ross, ma anche della gentile Verity, di Elizabeth, tormentata da segrete preoccupazioni, e di Demelza che, diventata una bellissima donna, è determinata a conquistare il cuore dell'uomo che le ha cambiato la vita!

Prezzo: 18.50€ - 9.99€ | Pagine: 432
Cornovaglia, 1783. 
Ross Poldark, figlio di un piccolo possidente morto da poco, torna a casa, esausto e provato, dopo aver combattuto per l'esercito inglese nella Rivoluzione Americana.
Ora è un uomo maturo, non più l'avventato ed estroverso ragazzo che aveva dovuto abbandonare l'Inghilterra per problemi con la legge. Desidera soltanto lasciarsi il passato alle spalle e riabbracciare la sua promessa sposa, la bella Elizabeth.
La sera stessa del suo arrivo, però, scopre che, anche a causa di voci che lo davano morto, la donna sta per convolare a nozze con un altro uomo. Non solo: Nampara, la casa avita, si trova in uno stato di abbandono, cui ha contribuito anche una coppia di servi, fedeli ma ubriaconi.
Devastato dalla perdita del suo grande amore, Ross decide di rimettere in sesto Nampara e di concentrarsi sugli affari che il padre ha lasciato andare a rotoli, tornando a coltivare le terre e lanciandosi nell'apertura di una nuova miniera.
Viene aiutato dall'affezionata Verity, dai due servi e da Demelza, una rozza ma vivace ragazzina che ha salvato da un pestaggio e che, impietosito, ha preso a lavorare con sé come sguattera.

Winston Graham ( 1908-2003 ) nato a Manchester e trasferitosi a diciassette anni a Perranporth in Cornovaglia, è stato noto e prolifico romanziere inglese, famoso principalmente per la saga Poldark e per il thriller Marnie, portato sul grande schermo da Alfred Hitchcock. Questo è il primo dei dodici romanzi della fortunata serie ambientata tra il 1783 e il 1820 che, con 40 edizioni internazionali e milioni di copie vendute, rappresenta un vero e proprio classico tra i romanzi storici.
Questa è la prima traduzione integrale pubblicata in Italia.

Curiosità: La saga ha avuto due adattamenti televisivi di straordinario successo, entrambi prodotti dalla BBC: la prima volta nel 1975 con una serie tv trasmessa anche in Italia; la seconda nel 2015 con protagonista l'attore irlandese Aidan Turner già noto al grande pubblico per il ruolo del nano Kili in Lo Hobbit di Peter Jackson e di Luke Garroway nella trasposizione cinematografica - non troppo fortunata - di Shadowhunters. 

Cosa ne pensate, Lettori? Vi incuriosisce questo romanzo? Seguite la serietv trasmessa dalla BBC?
Lasciatemi le vostre reazioni a caldo nei commenti..
Cristina

Nessun commento:

Posta un commento

Leggere in Silenzio vive attraverso i vostri commenti e condivisioni: lasciate un segno del vostro passaggio!
Se vi piace quello che avete incontrato in queste pagine, diventate Lettori Fissi.
Grazie per il vostro sostegno.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...