venerdì 17 giugno 2016

SCRITTORI EMERGENTI #54 : Aspettavo Te di Ilaria Satta

Buongiorno Silenziosi Lettori! 
In questo nuovo fine settimana alle porte, tante sono le novità che si affacciano curiose in questa stranamente soleggiata giornata - la sottoscritta è ufficialmente passata dalla fasciatura alla cavigliera :) - tra cui, ovviamente, il nostro consueto appuntamento con la rubrica dedicata a voi #scrittoriemergenti. Rubrica che oggi ospita la scrittrice Ilaria Satta insieme al suo romanzo Aspettavo Te..

« Pensiamo sempre che un domani le cose cambieranno, 
che arriverà il momento giusto, ma siamo noi che dobbiamo cambiare.. »

Dopo la morte di sua madre, la vita di Sarah trascorre tra libri e banchi di scuola. Schietta ma al tempo stesso riservata, ha difficoltà ad aprire cil suo cuore agli altri, in particolar modo ai ragazzi, da cui cerca di stare alla larga il più possibile.
Qualcosa in lei sembra essersi rotto irrimediabilmente, così come gli equilibri del resto della famiglia.
Akira non ha mai conosciuto suo padre.
Il suo carattere riflessivo e taciturno lo rende sfuggente e impenetrabile agli occhi degli altri.
Si sente se stesso solo in sella alla sua moto.
Questo, almeno, sino al giorno in cui il suo sguardo incrocerà quello di Sarah e le certezze di entrambi crolleranno per sempre!



Ilaria Satta trentatré anni. Lavora come operatore socio-assistenziale. 
Aspettavo te è il suo romanzo d'esordio, pubblicato dalla casa editrice Lettere Animate.

Vi ricordo che le recensioni di romanzi emergenti sono attualmente sospese a tempo indeterminato, mentre la mia casella di posta rimane a vostra disposizione per le segnalazioni in questa rubrica. 
Vi consiglio, inoltre, di prendere visione del contenuto della sezione contatti dove sono elencati materiale e modalità per la richiesta..
Cristina

Nessun commento:

Posta un commento

Leggere in Silenzio vive attraverso i vostri commenti e condivisioni: lasciate un segno del vostro passaggio!
Se vi piace quello che avete incontrato in queste pagine, diventate Lettori Fissi.
Grazie per il vostro sostegno.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...