lunedì 31 ottobre 2016

[ BLOGTOUR ] Gli Occhi di Borges di Giovanni Ricciardi - L'Esoterismo - Fazi Editore

Buonasera Lettori! 
In questo ultimo giorno di ottobre - congiunzione ancestrali di miti e leggende - torno a scrivervi per condividere con voi la tappa del Blogtour dedicata al romanzo di Giovanni Ricciardi Gli Occhi di Borges, in libreria dallo scorso 27 Ottobre per Fazi Editore, e allo spinoso quanto affascinante argomento dell'esoterismo che in questo libro si confonde con l'astrologia e le sue incaute stelle! 
Ci credete o diffidate? Siete fan dell'oroscopo o preferite tenervi a debita distanza? 

Prezzo:16.00€ | Pagine: 238
Gli occhi di Borges è il titolo di una celebre rubrica di oroscopi tenuta da un famoso astrologo su un’importante rivista italiana.
Una giovane liceale, Vanessa, che vive con la madre Anita in un elegante appartamento del quartiere Esquilino a Roma, ottiene la possibilità di fare uno stage presso la redazione della rivista. Da quel momento, però, la sua vita cambia: la ragazza si chiude in se stessa, preda di fobie e di un mutismo assoluto, fino a non voler più uscire di casa. La madre, sconcertata e confusa, si accorge poco a poco che questa melancolia non è solo il frutto di una crisi adolescenziale, ma è legata a incontri e frequentazioni, dietro le quali si cela una realtà inquietante. Il commissario Ponzetti sarà chiamato a trovare il bandolo della matassa di questa intricata vicenda, in una storia giocata sul senso della libertà umana e sui suoi condizionamenti. Ma non solo. In questa sua settima indagine, Ponzetti avrà a che fare col furto di un prezioso esemplare del primo libro di poesie di Borges, trafugato dalla Biblioteca Nazionale di Buenos Aires per conto di un ignoto e ricchissimo collezionista italiano. Un mistero nel mistero, che muoverà il nostro commissario sulle tracce di una sua vecchia conoscenza: Andrea Perfetti, il ghostwriter che gli aveva dato già filo da torcere nel quarto episodio della serie, Portami a ballare, e che lo costringerà stavolta a un’insidiosa trasferta argentina...


In questa quarta tappa del Blogtour dedicato al romanzo di Giovanni Ricciardi - Gli Occhi di Borges - ci immergeremo in un argomento quantomai indicato da trattare in una giornata come quella di oggi e che, scorrendo le sue pagine, risuona forte e potente quale collante silenzioso di una trama capace di ammaliare, coinvolgere ed affascinare inevitabilmente ogni lettore! 
Ma cosa intendiamo esattamente con il termine esoterismo? Generalmente, con questo termine si vuole indicare, in senso lato, quelle dottrine di carattere, almeno in parte, segreto o riservato in cui la verità occulta o i significati nascosti vengono resi accessibili ai soli iniziati attraverso l'omonimo processo di iniziazione! Il termine esoterismo appare per la prima volta in una lingua moderna - il francese - nel 1752 come contrapposizione al concetto di essoterico ovvero una conoscenza aperta a chiunque. Sempre in senso lato, l'esoterismo denota la capacità di accedere al nucleo intimo e unitario di una verità, andando ben oltre le apparenze esteriori.

Quello che Giovanni Ricciardi include in Gli Occhi di Borges è un esoterismo decisamente più intimo e pericoloso, condotto da attori senza scrupoli né morale a danno di soggetti indubbiamente fragili nel corpo e nello spirito. Sono donne confuse e sole, uomini soffocati da pressanti difficoltà economiche o personali, ragazzi deboli e facilmente manipolabili che si ritrovano a subire in modo subdolo e inconsapevole un incontrovertibile lavaggio del cervello che spinge l'essere umano a commettere azioni che sfuggono alla sua volontà e al più volte richiamato libero arbitrio.

« Era un uomo che sapeva catalizzare l'attenzione, aveva uno stuolo di seguaci, soprattutto donne, 
che sembravano soggiogate dalla sua parola.. »

In questo specifico caso, l'azione scatenante risiede nella parola scritta, nei messaggi nascosti, nel successo indiscutibile e misterioso che avvolge Gli Occhi di Borges, celebre rubrica di oroscopi tenuta da un famoso astrologo in una rivista italiana molto conosciuta. L'impatto sul pubblico, il fascino che l'astrologia naturalmente emana e la facile distribuzione mediatica giocano un ruolo fondamentale in una tela intrigante e misteriosa che rappresenta il centro esatto di un ciclone di indubbia forza e potenza capace di avvolgere il lettore in tutta la sua essenza magnetica!
Una tematica che si presenta quantomai attuale considerato quanto è stato rivelato da numerosi casi saliti all'onore della cronaca e ai conseguiti studi del settore che si sono resi necessari per debellare un fenomeno sempre più opprimente e pericoloso. Esoterismo che va di pari passo al plagio psicologico in quelle che vengono definite psico-sette ovvero gruppi di studio e incontro che insegnano a potenziare la mente dove le vittime designato vengono manipolate, costrette a compiere determinate azioni etero-imposte fino a donare i proprio bene e, nel peggiore dei casi, a subiti atti di violenza fisica e sessuale.

Elementi peculiari e caratteristici che permettono di creare un legame reciproco e indissolubile tra realtà e immaginazione al punto tale da creare un sostrato di autentico mistero pronto ad essere svelato in una doppia indagine capace di tenere il lettore con il fiato sospeso fino all'ultima parola.

Cosa ne pensate, Lettori?
Non perdetevi i prossimi appuntamenti del Blogtour, come da calendario...
Il commissario Ponzetti vi aspetta in libreria!
Cristina

Nessun commento:

Posta un commento

Leggere in Silenzio vive attraverso i vostri commenti e condivisioni: lasciate un segno del vostro passaggio!
Se vi piace quello che avete incontrato in queste pagine, diventate Lettori Fissi.
Grazie per il vostro sostegno.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...