giovedì 9 febbraio 2017

APPUNTAMENTO IN LIBRERIA #3 : Magari Domani Resto di Lorenzo Marone - Feltrinelli

Buongiorno Lettori! 
L'appuntamento in libreria di oggi ruota attorno ad un nome autorevole del panorama letterario italiano: Magari domani resto di Lorenzo Marone edito Feltrinelli.
Dopo lo sfolgorante successo ottenuto con La tentazione di essere felici e La tristezza ha il sonno leggero - editi Longanesi - Lorenzo si affaccia nuovamente sul mondo editoriale portando con sé una nuova, straordinaria e potente prova narrativa che si specchia in tutta la sua forza nella sua protagonista femminile: una donna del sud, testarda e grintosa, che proprio non ci sta a farsi mettere i piedi in testa!

Prezzo: 16.50€ | Pagine: 320
Chiamarsi Luce non è affatto semplice, specie se di carattere non sei sempre solare.
Peggio ancora se di cognome fai Di Notte, uno dei tanti scherzi di quello scombinato di tuo padre, scappato di casa senza un perché. Se poi abiti a Napoli nei Quartieri Spagnoli e ogni giorno andare al lavoro in Vespa è un terno al lotto, se sei un avvocato con laurea a pieni voti ma in ufficio ti affidano solo scartoffie e se hai un rottame di famiglia, ci sta che ogni tanto ti arrangi un po’. Capelli corti alla maschiaccio, jeans e anfibi, Luce è una giovane onesta e combattiva, rimasta bloccata in una realtà composta da una madre bigotta e infelice, da un fratello fuggito al Nord, da un amore per un bastardo Peter Pan e da un lavoro insoddisfacente. Come conforto, solo le passeggiate con Alleria, il suo Cane Superiore, unico vero confidente, e le chiacchiere con l’anziano vicino don Vittorio, un musicista filosofo in sedia a rotelle. Finché, un giorno, a Luce viene assegnata una causa per l’affidamento di un minore. All'improvviso, nella sua vita entrano un bambino saggio e molto speciale, un artista di strada giramondo e una rondine che non ha nessuna intenzione di migrare. La causa di affidamento nasconde molte ombre, ma è forse l’occasione per sciogliere nodi del passato e mettere ordine nella capa-tosta di Luce. Risolvendo un dubbio: andarsene, come hanno fatto il padre, il fratello e chiunque abbia seguito l’impulso di prendere il volo, o magari restare, trovando la felicità nel suo piccolo pezzettino di mondo?

Lorenzo Marone è laureato in Giurisprudenza, dopo aver esercitato per quasi dieci anni la professione di avvocato, si affaccia sulla scena editoriale italiana con La tentazione di essere felici raggiungendo multipli riconoscimenti sia di critica che di pubblico, ribadito, poi, dalla successiva pubblicazione La tristezza ha il sonno leggero, capace di conquistare un pubblico senza più ampio e fedele alla sua prosa narrativa.
Vive a Napoli con la moglie, il figlio e la bassotta Greta, il suo cane superiore.
Magari domani resto è il suo primo romanzo pubblicato con Feltrinelli.

Grazie alla mia collega La Libridinosa, credo di avere i romanzi di Lorenzo in wish-list da moltissimo tempo; Magari domani resto ha immediatamente catturato la mia attenzione sia per la copertina così meravigliosamente primaverile che per la trama, reale ed intensa, insieme ad una protagonista femminile che sono curiosa di scoprire. E voi, Lettori,  cosa ne pensate? 
Cristina

2 commenti:

  1. Ehm... io sto organizzando Club del Libro! Ti aspetto eh!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sono già accomodata su una confortevolissima poltrona ;)

      Elimina

Leggere in Silenzio vive attraverso i vostri commenti e condivisioni: lasciate un segno del vostro passaggio!
Se vi piace quello che avete incontrato in queste pagine, diventate Lettori Fissi.
Grazie per il vostro sostegno.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...