giovedì 16 febbraio 2017

POST-IT D'AUTORE #1


Buongiorno Lettori! 
Oggi sono felicissima di poter condividere  con voi il primo appuntamento insieme ad una rubrica creata da Sara di Diario di un Sogno in compagnia di Deborah - Leggendo Romance - e Guenda - Il Blog delle Lettrici Compulsive. Come descrivere #postitdautore in poche parole?
Innanzitutto vogliamo parlarvi di emozioni, sentimenti e implacabili palpitazioni che la parola porta naturalmente con sé che sia sotto forma di un romanzo, di una canzone o di un film/serietv poco importa; sembrano quasi essere scritte, cantate e recitate per noi, colpendo al centro esatto dell'obbiettivo, sfiorando quelle corde del nostre cuore in attesa di quell'abbraccio tra cui sciogliersi, definitivamente.

Non posso dichiararmi una lettrice appassionata di romance, ma l'incontro con la Simmons è stato molto più di un colpo di fulmine, di una scarica elettrica, di un macigno sopra al cuore... se non lo avete ancora fatto, leggete Tatiana e Alexander perchè non credo possa esistere in letteratura qualcosa di paragonabile alla sua forza, struggente e silenziosa. 
Ah, la musica... citando la mia band preferita - di cui sentirete presto parlare nei prossimi appuntamenti - la musica è il mio safest place to hide; oggi voglio condividere con voi le parole di un giovanissimo cantante, quarto classificato al Festival di Sanremo con una canzone che mi è entrata letteralmente sotto la pelle, intensa e comunicativa. 
Ammetto di non frequentare molto spesso la sala cinematografica - principalmente troverete in questa rubrica citazioni di serieTV di cui sono un'autentica divoratrice, appunto, seriale! - ma volendo restare sul tema conduttore di questo primo appuntamento, non potevo che citare la scena madre di Love Actually; quella che, a mio parere, è una delle dichiarazioni d'amore più bella della storia del cinema

Ed ora la parola passa a voi, Lettori...
Aspettando i vostri commenti, vi do appuntamento a giovedì prossimo con imperdibili post-it d'autore da leggere, condividere e staccare.
Cristina

5 commenti:

  1. Tatiana e Alexander ce l'ho sul comodino da un sacco, non mi decido mai a leggerlo!! Ho sentito dire da tante persone che rispetto al Cavaliere d'inverno è più lento..
    Love Actually invece l'ho adorato anch'io :)

    Approfitto per farti i complimenti per il blog!!
    Buona giornata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia :) Grazie mille per il complimenti ed il commento!
      Sì, è più lento rispetto al primo romanzo, ma è una serie che merita veramente tanto, secondo me...

      Elimina
    2. Sicuramente dopo la sessione d'esami lo leggerò :)
      Di niente!!

      Elimina
  2. La Simmons mi manca e devo recuperare. E vedo che quest'anno le canzoni del festival sono gettonatissime 😊

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Indubbiamente :) E poi Michele viveva praticamente a due passi da me.. chiamiamolo supporto geografico!

      Elimina

Leggere in Silenzio vive attraverso i vostri commenti e condivisioni: lasciate un segno del vostro passaggio!
Se vi piace quello che avete incontrato in queste pagine, diventate Lettori Fissi.
Grazie per il vostro sostegno.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...