Recensioni

Recensioni
Recensioni

Consigli di lettura

Consigli di lettura
Consigli di lettura

Blogtour

Blogtour
Blogtour

RECENSIONE : L'Universo Nei Tuoi Occhi di Jennifer Niven - De Agostini

Buongiorno Lettori! 
Accompagnata da un cielo meravigliosamente azzurro, il cinguettio degli uccellini e il miagolio della gatta che fa tanto Biancaneve, sono felice di poter condividere con voi la mia opinione sul nuovo romanzo di Jennifer Niven - L'universo nei tuoi occhi - che mi ha fatto compagnia nel fine settimana!
Ringrazio la De Agostini per la copia digitale.

L'UNIVERSO NEI TUOI OCCHI di Jennifer Niven
Prezzo: 14.90€ | Pagine: 416
Affascinante. Divertente. Distaccato. Ecco le tre parole d’ordine di Jack Masselin, sedici anni e un segreto ben custodito. Jack non riesce a riconoscere il volto delle persone. Nemmeno quello dei suoi fratelli. Per questo si è dovuto impegnare molto per diventare Mister Popolarità. Si è esercitato per anni nell’impossibile arte di conoscere tutti senza conoscere davvero nessuno, di farsi amare senza amare a propria volta. Ma le cose prendono una piega inaspettata quando Jack vede per la prima volta Libby. Libby che non è come le altre ragazze. Libby che porta addosso tutto il peso dell’universo: un passato difficile e tanti, troppi chili per farsi accettare dai suoi compagni. Jack prende di mira Libby in un gioco crudele, un gioco che spedisce entrambi in presidenza. Libby però non è il tipo che si lascia umiliare, e il suo incontro con Jack diventa presto uno scontro. Al mondo non esistono due tipi più diversi di loro. Eppure.. più Jack e Libby si conoscono, meno si sentono soli. Perché ci sono persone che hanno il potere di cambiare tutto. Anche una vita intera.
L’universo nei tuoi occhi è stato il mio primo e vero approccio con la scrittura di Jennifer Niven ed ora – dopo aver chiuso il libro e respirato a fondo ogni emozione provata durante la lettura – posso dire che mi ha conquistata!
Pur parlando di una storia d’amore ed usando – in parte – uno stile narrativo puramente young-adult, L’universo nei tuoi occhi affronta un tema scomodo, attuale e complesso come il bullismo con grazia, rispetto e sensibilità.
La narrazione scorre fluida ed impetuosa, spingendo l’acceleratore sui sentimenti, le emozioni e le paure che salgono potenti in superficie, scalfendo la riva del nostro cuore, della nostra mente e della coscienza di ognuno di noi ponendo tutte le carte in tavola, senza particolari giochi di prestigio o colpi di scena ad hoc creati apposta per stupire il lettore.
Posso dire di aver letteralmente vissuto questo romanzo dalla prima all'ultima battuta, ritrovandomi in molte delle parole usate con forza, convinzione e determinazione dalla protagonista femminile, Libby.

A chiunque leggerà questo libro:
Tu non sei un mostro.
Sei desiderato.
Sei indispensabile.
Sei unico e irripetibile.
Non aver paura di uscire dal castello.
Il mondo è un posto meraviglioso.

Libby e Jack sembrano appartenere a due mondi così lontani ed inconciliabili: da una parte, un ragazzo popolare, rispettato e con l'intera scuola praticamente ai suoi piedi, dall'altra parte, invece, una ragazza segnata nel cuore e nel fisico dalla morte improvvisa della madre che l'ha portata a sfiorare i 300 chili designandola come la ragazza più grassa d'America. E' possibile reagire a tutto questo?
Libby lo ha fatto perdendo metà del suo peso e tornando ad affrontare, forse, l'ostacolo più temuto: la scuola e la cattiveria dei ragazzi della sua età! E' proprio la superficialità di un momento a far incrociare le loro strade, creando un incredibile legame che supererà ben presto ogni loro reticenza! Infatti, Libby e Jack sono più simili di quanto potrebbero pensare perchè entrambi nascondono segreti troppo dolorosi da raccontare e cicatrici che, se mostrate, potrebbero cambiare la loro vita per sempre.

Jennifer Niven dimostra attenzione e cura nel raccontare attraverso questo romanzo una realtà adolescenziale che, purtroppo, è sotto i nostri occhi quotidianamente. Bullismo e cyber-bullismo sono diventati termini familiari ad ognuno di noi, direttamente o indirettamente, protagonisti di casi di cronaca che debbono spingerci a riflettere per trovare una soluzione ad un fenomeno sociale che non può essere sottovalutato!
In L'universo nei tuoi occhi tali tematiche emergono in modo chiaro e preciso, soprattutto grazie a due protagonisti che sono fulcro di una storia che naturalmente coinvolge ed affascina il lettore.
In modo particolare, ho amato Libby fin dal primo momento, invidiandone forza, determinazione e volontà nell'affrontare ogni situazione senza mai lasciarsi abbattere, senza mai lasciarsi vincere dalla paura, preferendo rispondere con battute pungenti ed un'irresistibile ironia!
E poi c'è Jack che lotta ogni giorno con una condizione che nessuno conosce: la prosopagnosia. 
Un disturbo neurologico che impedisce a chi ne è affetto di associare i volti che incontra alle persone che fanno parte della sua vita, anche da sempre, come la famiglia. Una condizione che ha spinto Jack a costruirsi una maschera menefreghista e irriverente da sfoggiare al mondo e un'armatura difficilmente penetrabile in grado di proteggerlo dalla verità e da ogni probabile delusione. Se l'empatia per Libby è stata una reazione immediata ed istintiva, con Jack è stato un conoscersi lento e profondo, entrando in punta di piedi in una vita difficile e incomprensibile dall'esterno, portando con sé naturali giustificazioni a pensieri e comportamenti altrimenti ingiustificabili. 

Leggendo L'universo nei tuoi occhi vi renderete facilmente conto di come la Niven nulla abbia lasciato al caso, mettendo cura ed attenzione in ogni più piccolo dettaglio e so che apprezzerete certi richiami letterari che si sposano perfettamente con il tenore mutevole della narrazione. 
Parlare di bullismo non è mai facile e credo che la Niven abbia scelto il modo ideale per catturare l'attenzione del pubblico più giovane miscelando perfettamente toni complessi ed indubbiamente drammatici a risvolti molto più leggeri, armoniosi e romantici che riflettono il genere a cui il romanzo appartiene.
Non per questo - mi sento di dire - L'universo nei tuoi occhi è rivolto esclusivamente al pubblico adolescenziale! Credo, anzi, che determinate letture siano importanti per permettere agli adulti di entrare in un mondo che molto spesso tendiamo facilmente a colpevolizzare, soffermandoci poco sulle ragioni, sulle paure e sulle difficoltà che molti giovani subiscono e vivono costantemente, giorno dopo giorno.
E a voi, ragazzi, qualunque sia il vostro posto - che siate bulli, vittime o indifferenti spettatori - prendetevi del tempo per leggere questo romanzo, entrate nelle vite di Libby e Jack e, come diceva Atticus Finch in Il Buio Oltre La Siepe, vestite i loro panni e portateli a spasso perchè solo così vi renderete pienamente conto di quanto sia bello sentirsi amati e desiderati, di quanto sia fantastico accettarsi per quello che semplicemente si è! 

Cosa ne pensate, Lettori? 

Nessun commento

Leggere in Silenzio vive attraverso i vostri commenti e condivisioni: lasciate un segno del vostro passaggio!
Se vi piace quello che avete incontrato in queste pagine, diventate Lettori Fissi.
Grazie per il vostro sostegno.

Powered by Blogger.
Back to Top